Pasta all'uovo senza glutine, lasagna, con farina di riso fine.



La lasagna è un piatto dal sapore di festa, un aggregante naturale per amici e famiglie. Nessuno rifiuta un invito a pranzo, sapendo che, la signora delle paste arriverà sulla tavola condita esagerata, con quel cuore soffice e ricco di carne saporita, addolcita da un velluto di besciamella, strato su strato, per finire con una crosta in superficie tutta glamour. Sembra un piatto facile, forse perché le nostre nonne e le mamme, con la loro leggerezza in cucina e tanta manualità, hanno reso questa pietanza una favola, ma non è così. Dietro questo piatto, c'è un vero e proprio vademecum di regole da osservare, per non parlare del ragù religioso alla bolognese. Scommetto che avete già l'acquolina in bocca! La mia sfoglia all'uovo senza glutine, gira tutta intorno alla farina di riso. Una versione più delicata nel sapore, ma non nel condimento!




Ingredienti per 2 persone

130 g farina senza glutine di riso fine Nutri Free
50 g semolina di riso senza glutine Mulino Marello
50 g amido di tapioca senza glutine Farabella
162 g di uova non da frigo pesate senza guscio
15 g olio evo
3 g di sale
3 g di Xantano ditta Farabella

La sfoglia tirata e laminata, a termine per ogni pezzo, deve misurare 2 mm di spessore, 11 cm di larghezza, 16 cm di lunghezza. 

Per realizzare la lasagna alla bolognese, ogni sfoglia va sbollentata prima in acqua con il sale per pochi secondi, asciugata su un canovaccio, poi stratificata con il ragù, la besciamelle, la mozzarella e il parmigiano.











©Libera Ferrandino 2020

Commenti