Pasta fresca all'uovo senza glutine Tajarin piemontesi.

Blog di ricette senza glutine con foto Libera Ferrandino

Non conoscevo questo formato di pasta, né la sua storia. Ho fatto una mia ricerca per capire meglio come poter realizzare lo stesso, o quasi prodotto, ma versione senza glutine. Devo spendere qualche parola per la conversione degli ingredienti. I tajarin sono un piatto che nasce nelle langhe, molto ricco di uova, il taglio della sfoglia è molto sottile, possono sembrare spaghetti, ma non lo sono, sono i tajarin. La loro cottura è veloce, il tempo di venire a galla, si scola e poi conditi. L'introduzione di tante uova, come la tradizione vuole solo tuorli, quando si converte la ricetta con le farine senza glutine, l'impasto diventa molto asciutto e poco plastico, in breve non si può lavorare, per l'assenza del glutine già di suo nella farina, il tuorlo tira l'impasto, rendendolo ancora più asciutto. Allora la strategia da attuare è usare comunque più uova ma intere con qualche tuorlo, per calibrare consistenza ed elasticità all'impasto. Se segui il video, sarà più facile! Buona preparazione.


Ingredienti

450 g di farina senza glutine (400 g Nutri Free per la pizza, 50 g Schar mix B per il pane) 
5 uova grandi + 1 tuorlo non da frigo
1\2 cucchiaino di sale
20 g di olio evo
Per la lavorazione, ho usato spolverare sulla sfoglia farina senza glutine Farabella per i dolci.

                                           Come realizzare la pasta, guarda il tutorial






Blog di ricette senza glutine con foto Libera Ferrandino


.

©Libera Ferrandino 2019


Commenti