Focaccia sfincione palermitano senza glutine.

Blog di ricette senza glutine Libera Ferrandino


La prima tappa quando si sbarca a Palermo deve essere rigorosamente, prima della brioche con il gelato, prima della granita a limone, lo sfincione. Lo sfincione è una trapunta di pasta lievitata, soffice, morbida, leggerissima, gustosa all'ennesima potenza. Ricoperta con sugo di pelati alle alici e cipolle, tante cipolle, molte assai come direbbero loro. Il parmigiano spolverato alla fine, il caciocavallo e il pane grattato in cottura diventa una crosta leggera e dorata. Dopo aver addentato questa trapunta dai sapori intensi ed esplosivi, puoi visitare tutta Palermo a piedi, fare la maratona di New York e un campionato di pugilato senza perdere un colpo. La mia versione come sempre è realizzata senza glutine. 



Ingredienti per l'impasto

260 ml d'acqua naturale non da rubinetto
1 cucchiaino di lievito disidratato senza glutine
200 g di farina senza glutine con fibre Nutri Free per pizza
100 g di farina senza glutine per il pane Schar mix B
20 g di zucchero semolato
10 g di sale
40 g di olio evo
10 g di olio a termine dell'impasto

Ingredienti per la salsa di pelati alle alici sott'olio

500 g di pelati
220 g di cipolle bianche
10 g di olio evo
Sale q.b.
50 g di alici sott'olio

Per condire lo sfincione serve

Caciocavallo q.b. oppure formaggio primo sale
Parmigiano grattugiato q.b.
Pane grattugiato senza glutine q.b.


Blog di ricette senza glutine Libera Ferrandino



Blog di ricette senza glutine Libera Ferrandino


Per realizzare lo sfincione, segui il tutorial che ho realizzato sul mio canale you tube.



©Libera Ferrandino 2019

Commenti