Minestra naturalmente senza glutine di lenticchie rosse, carote con funghi cardoncelli in tempura.

Libera Ferrandino blog di ricette senza glutine


È quando dico freddo, penso alle minestre. Minestre naturalmente prive di glutine. Si possono creare varietà all'infinito, anche con più ingredienti, anche dieci, oppure venti, con cotture diverse e poi mettere assieme. Tutto dipende dalla disponibilità che abbiamo in natura e nel territorio. I funghi che ho aggiunto in questa ricetta, sono coltivati, ma ricordo quando mio padre, abile in questa ricerca, rientrava a casa sempre con un ottimo bottino di funghi cardoncelli. Sono cresciuta con la mentalità del cercatore, un padre bravissimo nella pesca, nel cercare i funghi e nel raccogliere verdure spontanee nei campi, per non parlare dei frutti di bosco e del suo liquore ai mirtilli. Tutto questo può sembrare banale, ma è la storia che i nostri genitori hanno costruito, insegnandoci a capire la differenza di ciò che è veramente buono e sano. Allora faccio tesoro, conservo in soffitta questi ricordi, tenendomeli stretti per non perderli. 


Ingredienti per 2 persone

Ingredienti per la minestra di lenticchie rosse

200 g di lenticchie rosse
2 cucchiai di olio evo
1 carota
1 gambo di sedano
1 foglia di alloro
1 spicchio di aglio rosso
Sale q,b
Acqua q,b

Ingredienti per la minestra di carote

300 g di carote
1 gambo di sedano
1 cipollotto piccolo
sale q,b
Acqua q,b

Ingredienti per i funghi cardoncelli in tempura

100 g di funghi cardoncelli
200 g di acqua frizzante ghiacciata
80 g di farina senza glutine per il pane Molino Chiavazza
Alcuni cubetti di ghiaccio
1 tuorlo
500 g olio di girasole per friggere

Ingredienti per i funghi cardoncelli in padella

100 g di funghi cardoncelli
2 cucchiai di olio evo
1 spicchio di aglio rosso
sale q,b

Per decorare prezzemolo tritato e olio evo

Come preparare la minestra di lenticchie

1. Lava bene le lenticchie, aggiungile in una casseruola.
2. Monda e pela la carota e il sedano, taglia grossolanamente, versa il tutto nella casseruola.
3. Aggiungi l'olio, l'aglio, copri con acqua, a metà cottura aggiungi il sale.

Come preparare la minestra di carote

1. Monda, pela e taglia a cubi le carote, il sedano e il cipollotto.
2. Metti le verdure in una casseruola, copri con acqua e sale.
3. Lascia cuocere fino a quando diventano morbide, dopo frulla il tutto.

Come cuocere i funghi in padella

1. Monda e taglia a fettine i funghi cardoncelli.
2. In una padella antiaderente scalda l'olio con l'aglio.
3. Quando l'olio sarà ben caldo, aggiungi i funghi, spadella fino a quando diventano leggermente dorati.
4. A cottura terminata, condisci con sale.

Come friggere i funghi in tempura

1. Monda e asciuga bene i funghi, poi taglia a fettine.
2. In una padella, scalda l'olio.
3. In una boul aggiungi il ghiaccio, l'acqua, il tuorlo, mescola per bene.
4. Poi versa la farina fino a ottenere una pastella.
5. Immergi i funghi a fettine nella pastella.
6. Quando l'olio arriva a 175°, potrai friggere.
7. A cottura terminata, scola i funghi su carta paglia.


Assembla il piatto

Disponi le lenticchie nel piatto, la minestra di carote, i funghi in padella. Decora con prezzemolo tritato, olio evo e fughi in tempura.




Libera Ferrandino blog di ricette senza glutine



Libera Ferrandino blog di ricette senza glutine



Libera Ferrandino blog di ricette senza glutine



Libera Ferrandino blog di ricette senza glutine


©Libera Ferrandino 2018



Commenti

Posta un commento