Crostata senza glutine con farina di avena e albicocche

Libera Ferrandino dal blog di assenza di glutine


Non ricordo da quando cerco la farina di avena senza glutine garantita, senza contaminazione. Ho sempre letto con interesse le ricette dove era presente l'avena, ma sapevo che non potevo utilizzarla se non era garantita. Reperire in Italia questo ingrediente era e dico era, impossibile, ma da oggi no! E sono soddisfatta! Finalmente posso manipolare con sicurezza anche io la farina di avena realizzata senza glutine. Allora inizio con una semplice preparazione, una crostata senza glutine con albicocche mature. Poi la fase più creativa di questa preparazione per me è, fotografare il cibo. Ora meglio passare alla ricetta. Buona preparazione! 


Ingredienti per uno stampo da 23 cm

180 g farina di avena senza glutine ditta Alternativa
90 g di farina senza glutine per prodotti da forno Caputo
50 g di zucchero a velo senza glutine
50 g zucchero di canna grezzo
La polpa di una bacca di vaniglia
1 cucchiaio sciroppo di mais senza glutine
1\2 cucchiaino piccolo di Xantano
100 g di burro Lurpak classico non da frigo
1 uovo+1 tuorlo ( peso complessivo 78 g)
1 cucchiaio d'acqua naturale
Uno stampo a cerniera da 23 cm + un foglio di carta forno

Ingredienti per la farcia

50 g di zucchero semolato
400 g di albicocche mature tagliate a fette 
20 g di burro Lurpak classico a ciuffi

Preparazione

1. Setaccia tutte le polveri assieme.
2. Versa in un contenitore le polveri.
3. Al centro delle polveri versa: lo zucchero di canna, lo zucchero a velo, la vaniglia, le uova, il burro a pezzi, lo sciroppo di mais, impasta.
4. A metà lavorazione, se necessita, aggiungi il cucchiaio d'acqua, impasta.
5. Compatta l'impasto, avvolgi nella pellicola, porta in frigo a riposare per due ore.
6. Trascorso il riposo, stendi l'impasto, ricava una sfoglia alta 4 mm.
7. Fodera lo stampo con la carta forno, disponi la sfoglia all'interno, con una forchetta fora il fondo del guscio.
8. Versa la metà dello zucchero nel guscio della frolla, disponi le fette di albicocche.
9. Versa sopra le albicocche il restante zucchero semolato, aggiungi i fiocchi di burro.
10. Decora la crostata, con le strisce ricavate dall'impasto della frolla.
11. Porta la crostata a riposare in frigo ancora per un'ora. 
12. Preriscalda il forno a 180°.
13. Trascorsa l'ora di riposo, inforna la crostata, lascia cuocere per circa 30-35 minuti, ma attenzione, controlla come cuoce il tuo forno sempre, il tempo è indicativo.
14. A cottura ultimata, sforna e lascia raffreddare su una griglia nel suo stampo.
15. Con un pennello bagna ai bordi della crostata, dove troverai lo sciroppo che si è formato in cottura, con questo, spennella la superficie, diventerà lucida e si conserverà meglio.
16. Quando sarà diventata ben fredda, portai estrarla dallo stampo.



Libera Ferrandino dal blog di assenza di glutine




Libera Ferrandino dal blog di assenza di glutine




Libera Ferrandino dal blog di assenza di glutine



                                                            ©Libera Ferrandino 2018

Commenti