Torta tartufata senza glutine con polvere di meringa.

Libera Ferrandino blog di ricette senza glutine


Quando ho visto questa torta fantastica, facile, senza farina e senza zucchero, ho subito pensato che dovevo provarla. La mia versione è arricchita dalla meringa francese, così si trasforma in una torta tartufata con granella di meringa, spolverata come neve copiosa, ma se volete, potete conservare il concetto iniziale della torta senza zucchero. Ho scoperto che esistono diverse versioni, alcuni montano a freddo le uova senza pastorizzare, che prevede la cottura a bagno maria. Al contrario, la consistenza vellutata, leggera, avvolgente si ricava quando si utilizza il metodo delle uova pastorizzate. Voglio proporre sempre questo concetto molto importante. Quando utilizziamo ingredienti come burro, cioccolato, questi devono essere di alta qualità, il burro con un punto di fusione alto, cioè, quando acquistate il burro schiacciatelo con due dita, se la massa è dura e vi resiste, significa che ha poco siero, quindi, regge le temperature. Stessa cosa con il cioccolato fondente, di qualità perché in cottura non deve bruciare. Penso di aver parlato troppo, ora vi lascio alla ricetta golosa al cioccolato senza glutine.



La ricetta originale è di Rose Levy Beranbaum's

Ingredienti per la torta 

454 g di cioccolato fondente al 62% senza glutine di ottima qualità
227 g di burro Lurpak classico non salato non da frigo
300 g di uova intere senza guscio
Uno stampo a cerniera per torte da 23 cm
Carta forno e 3 fogli di alluminio

Ingredienti per la meringa

150 g di albumi non da frigo
150 g di zucchero semolato
150 g di zucchero a velo senza glutine
alcune gocce di limone

Come preparare la meringa

1. Preriscalda il forno a 150°.
2. Inizia a montare gli albumi con le gocce di limone e 1 cucchiaio di zucchero semolato.
3. Quando gli albumi iniziano a schiumare, si gonfia, aggiungi il restante dello zucchero semolato e la metà dose dello zucchero a velo, continua a montare energicamente.
4. La montata di albumi sarà pronta quando assomiglierà alla schiuma da barba densa e soda.
5. Termina aggiungendo il resto dello zucchero a velo a mano con una leccarda.
6. Disponi le meringhe a cucchiaiate su una teglia con carta forno.
7. Inforna e lascia cuocere fino a quando le meringhe saranno ben sode.
8. A cottura terminata, spegni il forno, lascia che le meringhe diventano fredde in forno.

Come preparare la torta tartufata

1. Preriscalda il forno a 220°
2. Fodera l'interno dello stampo con la carta forno, fodera l'esterno dello stampo l'alluminio, ben sigillato.
3. Riduci il cioccolato in piccoli pezzi.
4. Sciogli il cioccolato a bagno maria con il burro.
5. Monta le uova con delle fruste elettriche a bagno maria, come si fa con lo zabaione per 15 minuti esatti.
6. Versa lo zabaione nel cioccolato fuso un po' alla volta, mescola.
7. Quando avrai terminato di mescolare gli ingredienti, versa il composto nello stampo.
8. Disponi lo stampo con il composto in un altro stampo più grande con dell'acqua, deve cuocere in forno a bagno maria.
9. Metti sullo stampo in forno, un foglio di alluminio, serve a non far bruciare il cioccolato e mantenere il suo aspetto lucido e goloso, cuoci per 15 minuti esatti.
10. A cottura terminata, il composto si presenterà ancora liquido, lascia raffreddare la torta nello stampo su una griglia.
11. Solo quando sarà diventata ben fredda e solida, portai estrarla dallo stampo.
12. Servi le fette di torta con le meringhe sbriciolate sopra come neve copiosa!

Piccolo consiglio
Per un ottimo taglio a lama netto, usa un coltello scaldato in acqua bollente asciugato poi da uno scottex.



Libera Ferrandino blog di ricette senza glutine



Libera Ferrandino blog di ricette senza glutine


©Libera Ferrandino 2018

Commenti