Latte di cocco homemade senza glutine

Libera Ferrandino blog di ricette senza glutine


Cara, vorrei provare il latte di cocco homemade! Lo guardo e chiedo: chi tu?? Si! Mi rispose come se avesse fatto questo tutta la vita. Lo guardo e chiedo: vediamo, dimmi le proporzioni tra cocco e acqua? Be, non saprei! Caro, non saprei in cucina non funziona, soprattutto se poi ti aspetti un risultato e finisci per ritrovarti un altro! Non digerire il latte è un disturbo fastidioso, soprattutto se lo ami e sei cresciuto con questo sapore. Il latte di cocco non è conosciuto solo come bevanda dissetante, nutriente, ma anche come ingrediente sostitutivo per impasti lievitati dolci e salati. Vi confesso, sto imparando a usare questa bevanda, non credevo potesse essere così utile in cucina. Vi propongo la mia versione, facile, versatile e senza glutine! Buona lettura.



Ingredienti per 1 lt di latte

200 g di cocco rapè senza glutine
1 lt e 400 ml di acqua naturale calda a 40°

Preparazione

1. Scalda l'acqua a 40° in una casseruola capiente.
2. Aggiungi il cocco in acqua calda, mescola, lascia che s'idrati per un'ora.
3. Quando il cocco sarà idratato, versa il 50% del liquido in una brocca alta da 2 lt.
4. Con un mix a immersione frulla per bene il tutto.
5. Filtra il liquido frullato in una bottiglia, aiutandoti con un imbuto e un colino a maglia stretta.
6. Con un cucchiaio, schiaccia con forza la poltiglia che si accumula nel colino, strizza bene.
7. Fai quest'operazione in diverse fasi. La poltiglia ricavata dopo aver colato il liquido, va buttata.
8. Fai raffreddare la bevanda a temperatura ambiente, poi chiudi la bottiglia e portala in frigo.


Libera Ferrandino blog di ricette senza glutine



Libera Ferrandino blog di ricette senza glutine

©Libera Ferrandino



Commenti