Ciambelle senza glutine vecchio stile

Libera Ferrandino blog per celiaci assenza di glutine


Gli americani le chiamano, old fashion donuts. Sono ciambelle fritte, dal cuore simile alla stessa consistenza di una torta, ma il suo esterno croccante. Non sono buone, sono delizioseeeeee. Dopo diversi tentativi, ho trovato l'equilibrio tra grassi e consistenza dell'impasto senza glutine, per riuscire a friggere e ottenere la corona su ogni ciambella, perché è questa la sua caratteristica. Il primo tentativo le ciambelle si espandevano al contatto con l'olio caldo fino a sciogliersi e distruggersi, mai visto una cosa così. Il secondo tentativo si riempiva di olio, cosa non positiva per le regole di un buon fritto. Al terzo tentativo, dopo gli errori, ho capito come potevo ottenere l'impasto. Gli errori non sono un aspetto negativo, anzi positivo, perché ci permette di arrivare alla soluzione in modo ragionato. Vi consiglio vivamente di provare, dopo la prima diventano ciliegie. Allora prepariamo queste ciambelle senza glutine vecchio stile?



Ingredienti per 18 ciambelle da 7cm

150 g di farina senza glutine Schar mix B per il pane
100 g di farina senza glutine Nutri Free con fibre
100 g di farina senza glutine  Caputo per prodotti da forno
2 uova + 1 tuorlo (uova medie) non da frigo
80 g di zucchero semolato
20 g di burro morbido Lurpak classico
1 cucchiaino di lievito per dolci senza glutine
150 g di panna liquida per dolci non da frigo
La polpa di 1 bacca di vaniglia
1 litro di olio di girasole

Per decorare

Zucchero semolato quanto basta
Cioccolato a latte o fondente senza glutine di qualità

Preparazione

1. Con delle fruste elettriche monta il burro morbido allo zucchero semolato.
2. Poi aggiungi le uova sbattute al composto, monta ancora.
3. Inserisci nel composto la panna a temperatura, mescola bene.
4. Ora aggiungi tutte le polveri setacciate e la polpa di vaniglia, impasta.
5. Impasta senza mai aggiungere altra farina.
6. Sigilla il contenitore con della pellicola, fai lievitare per 1 ora a temperatura.
7. Dopo la prima ora di lievitazione, fai riposare l'impasto in frigo per 30 minuti.
8. Trascorso il riposo in frigo, stendi l'impasto su una spianatoia con della farina appena spolverata, ricava le ciambelle.
9. Disponi le ciambelle su una teglia con della carta forno, copri con la pellicola, porta in frigo a riposare ancora per 30 minuti.
10. Scalda l'olio in un tegame stretto e alto, porta l'olio a 175°.
11. Friggi le ciambelle da entrambe i lati fino a quando diventano ben dorate.
12. Se vorrai mangiarle solo con lo zucchero semolato, appena le scoli dall'olio, panale nello zucchero semolato.
13. Mentre se vorrai glassarle con il cioccolato sciogli a bagnomaria, quando saranno diventate fredde le ciambelle, portai glassarle.



Libera Ferrandino blog per celiaci assenza di glutine



Libera Ferrandino blog per celiaci assenza di glutine



Libera Ferrandino glog per celiaci assenza di glutine


©Libera Ferrandino 2018


Commenti