Ricciarelli di Siena senza glutine

Libera Ferrandino blog senza glutine

Come si possono dimenticare le ricette della tradizione? Non è possibile! La loro bontà, pur non avendo una bassa quantità di zucchero, non le possiamo dimenticare. Queste ricette, rappresentano la memoria di posti caratteristici, così per evitare lo zucchero finiamo per non mangiarli più. Ho la mia idea, se volete mangiare questi biscotti buonissimi, preparateli in una fantastica confezione regalo fatta da voi, oppure, invitate amici per un caffè, li dividete e nessuno si sentirà in colpa, ma non dimentichiamo ciò che ha fatto storia nel nostro territorio italiano. Per la pasta d'arancia candita, ho usato la mia ricetta che troverete nell'indice del blog, facile anche questa e il suo sapore è assolutamente naturale e dolce. Basta poco per fare qualcosa di buono e senza glutine. La mia ricetta è stata rielaborata per manipolare l'impasto senza glutine, nella ricetta originale l'amido di riso non è previsto. Allora buona preparazione!



Ingredienti

250 g di farina di mandorle
250 g di zucchero a velo senza glutine
2 albumi da uova medie
30 g amido di riso
1\2 cucchiaino di bicarbonato 
3 cucchiaini di pasta d'arancia candita senza glutine
La polpa di 1 bacca di vaniglia
150 g di farina di riso finissima, oppure farina senza glutine Biaglut per dolci
20 g di mandorle amare tritate finemente oppure, alcune gocce, essenza di mandorla amara

Preparazione

1. Prepara questo impasto la sera.
2. Mescola tutte le polveri assieme, poi aggiungi gli aromi e gli albumi, impasta.
3. Impasta il composto come una frolla, la consistenza è simile, morbida, plastico.
4. Ricava un panetto, sigilla con della pellicola, porta a riposare in frigo tutta la notte.
5. Il mattino preriscalda il forno a 160°.
6. Spolvera su una spianatoia zucchero a velo e veli di farina senza glutine.
7. Lavora leggermente l'impasto per riportarlo plastico, poi ricava dei tocchetti di pasta ovale.
8. Disponili su una placca rivestita con della carta forno, spolvera abbondante zucchero a velo sopra ogni biscotto.
9. Inforna e cuoci per circa 15-20.
10. A cottura raggiunta non toccarli, devono prima diventare ben freddi, poi li potrai servire.


Libera Ferrandino blog di ricette senza glutine



Libera Ferrandino blog senza glutine




Libera Ferrandino blog di ricette senza glutine

©Libera Ferrandino 2017


Commenti