Ciambelline senza glutine di Piglio

Libera Ferrandino blog per celiaci assenza di glutine


Su su, dobbiamo muoverci! Farina senza glutine, zucchero, vino, sono tutti pronti per essere vestiti a festa! Questi ingredienti esibizionisti, egocentrici, non vedono mai l'ora di essere aggregati. Sono conviviali amano le feste, eccome!!! Soprattutto quelle dove ci sono molti amici e ti chiedono " Ma dimmi un po’, come hai realizzato questa ricetta? e loro con orecchie spalancate, sono pronti per sentir parlare della ricetta che li ha resi celebri. Il tempo fuori, fa la sua coreografia più scenografica, freddo, nebbia, pioggia e neve, tutto è un insieme di sfumature belle, festose, allegre e vivaci. Allora impastiamo con un po’ di allegria e con un po’ di tristezza, pensando a chi delle feste non conosce neanche il nome, perché magari sono fuori nella coreografia del tempo; vivono il freddo, la neve, la pioggia, la solitudine. Così dedichiamo queste ciambelline a chi in queste feste ha il cuore freddo e vorrebbe riscaldarlo, a chi vorrebbe essere a casa, invece è in un luogo freddo e poco ospitale, a chi dell'amicizia ne ha fatto un fagotto e buttato in fondo al mare. Una ciambella come un abbraccio, per riscaldare ciò che è freddo e senza emozioni! 




Ingredienti

250 g di farina senza glutine Schar mix pane
250 g di farina senza glutine Biaglut per il pane
70 g di olio d'oliva
100 g di vino bianco frizzante
200 g di zucchero semolato
10 g di lievito per dolci senza glutine
1 uovo grande
10 g di semi d'anice
Un pizzico di sale
Vino per spennellare e zucchero semolato quanto basta per decorare
Teglia foderata con della carta forno

Preparazione

1. Preriscalda il forno a 180°.
2. Scalda leggermente il vino mescolato all'olio d'oliva.
3. Aggiungi tutti gli ingredienti assieme, impasta fino a rendere l'impasto liscio.
4. Forma le ciambelline, spennella con il vino, bagnale nello zucchero.
5. Disponi le ciambelline nella teglia distanti 3 cm tra di loro, inforna per 25 minuti.
6. A cottura raggiunta, fai raffreddare le ciambelline su una griglia, poi potrai servirle.



Libera Ferrandino blog per celiaci assenza di glutine


©Libera Ferrandino 2016

Commenti

Post più popolari