Torta senza glutine di noci al caffè, con ganache al cioccolato

fonduephoto-blog-per-celiaci


Ai dolci non si dice mai di no! Poi, se sono senza glutine ed eccentrici ancora meglio, stuzzica la curiosità e la voglia di volerli assaggiare. Ma prima di entrare nel vivo della ricetta, volevo spendere qualche parola sulla farina di noci. Quando scegliamo farine ricavate dalla frutta secca, pensiamo che basti introdurle del composto e la torta è fatta. Invece no! Per diversi motivi vi spiego il perché! La frutta secca da il meglio di sé quando è tostata, quando è ricavata al momento. A me è capitato di acquistare queste farine, aprire il sacchetto e sentire quell'odore pungente di frutta conservata allungo. Quando introduci questa farina nel composto, quell'odore non andrà via, anzi, in cottura si sentirà ancora peggio. Allora come rimediare? La risposta è semplice; fidatevi di una ditta che produce farine ricavate dalla frutta secca di ottima qualità, oppure acquistate della frutta secca di qualità e la riducete voi in farina. La ganache al cioccolato è la  ricetta di Nigella, avevo bisogno di una ganache fatta bene e consistente. Ora vi lascio al dolce! Buona preparazione senza glutine!




Ingredienti per la torta

280 g farina di noci tostata e setacciata senza glutine
70 g di farina setacciata senza glutine per dolci Schar
60 g di burro morbido Lurpak classico
60 g di zucchero semolato
2 uova medie non da frigo
50 g di latte caldo e non bollente
50 g di caffè espresso non zuccherato
La polpa di 1 bacca di vaniglia
1 cucchiaio di Rum ( Adatto senza glutine)
1 bustina di lievito per dolci senza glutine
Uno stampo a cerniera da 22 cm
Carta forno per foderare lo stampo

Ingredienti per la ganache al cioccolato 

30 g di zucchero muscovado
125 g di acqua
270 g di burro morbido Lurpak
300 g di cioccolato al latte senza glutine di ottima qualità

Come preparare la ganache

1. Porta a bollore l'acqua con il burro e lo zucchero muscovado.
2. Appena raggiunge il bollore, spegni il fornello, versa il cioccolato ridotto a pezzi.
3. Mescola piano fino a quando si forma la ganache.
4. Trasferisci la ganache in un contenitore di porcellana, lascia che diventi ben fredda.
5. Consiglio di fare la ganache un giorno prima, deve rapprendere fuori dal frigo.

Come preparare la torta

1. Preriscalda il forno a 180°.
2. Fodera lo stampo a cerniera.
3. Monta il burro con lo zucchero.
4. Quando si sarà formata la crema di burro, aggiungi un uovo e mescola con le fruste elettriche, quando il composto avrà incorporato l'uovo, aggiungi il secondo e monta.
5. Ora a mano con una spatola marisa, aggiungi il resto degli ingredienti evitando di formare i grumi.
6. Come ultimo ingrediente mescola il lievito setacciato, mescola diverse volte, poi trasferisci il composto nello stampo e inforna.
7. Lascia cuocere per 30 minuti a 180°, poi abbassa a 160° e termina la cottura controllando con uno stecchino, quando lo stecchino risulterà asciutto significa che la cottura è terminata. Ricorda che i tempi di cottura dipendono dal forno che usiamo, quindi sono indicativi i miei tempi.
8. A cottura raggiunta, lascia raffreddare bene la torta, poi trasferiscila su un piatto da portata.
9. Decora con la ganache di cioccolato, servila a tuoi commensali, saranno stupiti dal suo gusto.



fonduephoto-blog-per-celiaci



fonduephoto-blog-per-celiaci


fonduephoto-blog-per-celiaci



fonduephoto-blog-per-celiaci


©Libera Ferrandino 2016

Commenti

I più visitati