Cavoli di bruxelles con salmone affumicato e melograno. Ricetta senza glutine

fonduephoto-blog-per-celiaci


Io dico che hai azzardato con questi ingredienti! Io invece dico che osare non fa male, soprattutto se ami il pesce, io lo adoro! Sarà perché ho ricevuto una cultura culinaria sul pesce dai miei genitori. Ma sai, questo accostamento lo trovo esagerato! Senti, se non ti piace lo mangio io grazie! Dopo esserci confrontati senza oscurità i diversi palati, modi di concepire il gusto e le consistenze, decido comunque di pubblicare la ricetta! Sono convinta che c'è chi ama spingersi un po’ più a limite con il gusto, un po’ come nei paesi freddi del nord. Questa ricetta a base di verdura e pesce ha una curva di percezione culinaria molto particolare, se non ami i cavoli, lascia stare, se non ami il salmone affumicato lascia stare, se li ami entrambe, allora questa ricetta fa per te! Una ricetta senza glutine particolare. Occorrono solo 15 minuti senza sforzi! Presenterete a tavola un gusto diverso. Allora buona preparazione senza glutine!




Ingredienti

Cavoli di Bruxelles quanto basta
Salmone affumicato quanto basta
Melograno quanto basta
Olio d'oliva quanto basta
Una noce di burro a persona
Sale, pepe, prezzemolo tritato
Il succo di limone quanto basta

Preparazione

1. Mondate, lavate i cavoletti di Bruxelles, scottateli in acqua bollente salata per 10 minuti.
2. In una padella scottate il salmone a pezzi con un filo d'olio d'oliva e succo di limone.
3. In un'altra padella antiaderente scaldate l'olio d'oliva con la noce di burro, fate saltare in padella i cavoletti, a termine pepate e spolverate con il prezzemolo.
4. Impiattate i cavoletti con il salmone e il melograno, assicuratevi che il melograno non sia di qualità troppo dolce, ma leggermente agro perché deve bilanciare i due sapori forti dei cavoli e del salmone.



fonduephoto-blog-per-celiaci


fonduephoto-blog-per-celiaci



fonduephoto-blog-per-celiaci


fonduephoto-blog-per-celiaci




©Libera Ferrandino 2015

Commenti

I più visitati