Torta di mele senza glutine al latte caldo

fonduephoto-blog-per celiaci


Scccc…silenzio! La quiete dell'orto di Giglio Dorato era quasi surreale. Il vento soffiava dolce e debole sulle foglie stanche, ormai al termine del loro percorso estivo. Il grillo era andato a vivere in un luogo caldo e nascosto, lontano da occhi indiscreti. Gli uccelli posti come ultimi passeggeri sui rami, erano pronti a partire. Giglio Dorato intenta con la sua torta di mele al latte caldo senza glutine, presa dal calore del forno chiacchierone e di buona compagnia, si spostava tra uova e farine per ottenere un dolce soffice, umido e delizioso, ma non complicato. La solitudine inquietava il suo cuore, l'estate la riempiva di allegria e piacevoli compagnie. Così pensò di realizzare questa torta, per invitare le sue amiche a casa. Di solito Giglio dorato affronta bene i momenti di tristezza, essendo sempre di buoni propositi, ma questa volta no! Forse è più di una stagione a renderla triste, forse più dell'autunno, timido e discreto. Essendo una donna spensierata, non da molto peso alle circostanze, ma questa volta era più che una circostanza. Forse vecchi ricordi. Forse vecchie visite dimenticate e chiuse ormai in un baule in soffitta. Allora silenziosa e riflessiva, prepara la torta, sperando che il vento porti via ciò che la rende triste. 




Ingredienti per una torta da 22 cm

Uno stampo a cerniera da 22 cm
Fogli di carta forno
4 mele
200 g di farina senza glutine ( 100 g di Schar per dolci, 100 g Nutre Free per il pane)
150 g di zucchero semolato
30 g di ottimo burro
80 g di latte intero caldo
1 bustina di lievito per dolci senza glutine
106 g di uova intere
Il succo di 1 limone
La buccia grattugiata di 1 limone
La polpa di 1 bacca di vaniglia
Zucchero a velo senza glutine quanto basta

Come preparare la torta

1. Preriscalda il forno a 180°.
2. Rivesti lo stampo con la carta forno.
3. In un contenitore versa tutte le polveri setacciate, e gli aromi assieme, mescola con una frusta.
4. In un altro contenitore, versa il succo di limone e le fette di mela sbucciate, tagliate a spicchi grossi, lascia a bagno per pochi minuti.
5. Scalda il latte con il burro a pezzi fino a raggiungere il bollore. Poi lascia leggermente intiepidire.
6. Quando il latte sarà diventato caldo e non bollente, potrai aggiungerlo alle polveri, mescola con una frusta a mano.
7. Poi aggiungi le uova appena sbattute con una forchetta, al composto, mescola bene.
8. Scola le mele dal succo di limone, aggiungile al composto delle uova, mescola appena.
9. Versa il composto nello stampo, inforna subito.
10. Lascia cuocere per circa 35-40 minuti. Non andare oltre.
11. Fai ben raffreddare la torta prima di servirla con abbondante zucchero a velo.

N.B: Questa è una torta ricca di mele, umida e soffice al suo interno, con una forma irregolare. Si conserva bene massimo due giorni. 

Buona colazione senza glutine!



fonduephoto-blog-per-celiaci



fonduephoto-blog-per-celiaci



fonduephoto-blog-per-celiaci



fonduephoto-blog-per-celiaci



fonduephoto-blog-per-celiaci




©Libera Ferrandino 2015

Commenti

Posta un commento

I più visitati