Chouquette parisienne gluten-free

fonduephoto-blog-per-celiaci


La pasta choux è molto , molto versatile e i francesi ne hanno fatto un tripudio di bontà con questa base. Dolce o salata è una base eccezionale, facile. Le chouquette sono bocconcini di pasta choux con una differenza. La composizione liquida è formata da due tipologie di liquidi, il latte e l'acqua. Un altro particolare è l'aggiunta dello zucchero nel liquido in cottura, cosa non prevista nella tradizionale pasta bignè. Lo zucchero serve a rendere l'impasto senza glutine, più colorato e leggermente dolce, quasi vellutato al palato. Pur essendo una base facile, può diventare una trappola, se non rispettate fedelmente le dosi e come lavorarlo. Se fate bollire troppo i liquidi sbilancerete la ricetta, se aggiungete uova grandi, risulterà troppo liquido l'impasto e non lieviterà bene in forno. Per concludere, le dosi e la lavorazione forniscono tutti gli elementi per ottenere un buonissimo dolce ben strutturato. Mio figlio ha affermato che crea dipendenza, io confermo, piccoli e deliziosi. Le chouquette senza glutine non vanno farciti, ecco perché devono essere piccoli, i miei prima di infornarli erano tre centimetri. Allora li vogliamo provare?






Ingredienti per 37 chouquettes

50 ml di acqua 
50 ml di latte intero
10 g di zucchero semolato
100 g di burro Lurpak leggermente salato
70 g di Maizena
30 g di farina di riso gluten-free finissima
2 uova medie
60 g granella di zucchero senza glutine
La polpa di 1 bacca di vaniglia
Un foglio di carta forno
Una teglia grande
Una sacca a poche mono uso

Preparazione

1. Preriscaldare il forno a 200°.
2. Portate ad ebollizione l'acqua, il latte, il burro ridotto in pezzi e i 10 g di zucchero, in una lattiera a fondo doppio.
3. Appena bolle, versate le polveri con la vaniglia tutte assieme in un sol colpo nel liquido caldo, mescolate energicamente fino a quando il composto si staccherà dalle pareti della lattiera.
4. Versate l'impasto in un altro contenitore, mescolate fino a far perdere un po’ la temperatura calda.
5. Aggiungete un uovo alla volta, mescolate con un cucchiaio, fino a terminare gli ingredienti.
6. Versate l'impasto nella sacca a poche, formate le chouquettes disposte sulla teglia a una distanza regolare l'una dall'altra e possibilmente tutte della stessa grandezza.
7. Decorate con la granella.
8. Infornate, lasciate cuocere per 20 minuti. 
9. A cottura terminata, fate raffreddare le chouquette su una griglia.



fonduephoto-blog-per-celiaci




fonduephoto-blog-per-celiaci




fonduephoto-blog-per-celiaci


©Libera Ferrandino 2015



Commenti

  1. Non conoscevo questa versione mini... è molto dolce anche il nome "chouquette"! :)
    Di fatto le foto mi hanno incantato nuovamente! Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Miu per il commento :-) Sono deliziosi e vellutati, come piccole perle dolci. Alla prossima allora! :-)

      Elimina
  2. Che belli anche se sono una frana in cucina mi piacerebbe provare :)

    RispondiElimina
  3. Incantata da foto e ricetta... parla francese e odora di primavera, va dritta nelle preferite! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu Francesca sai sempre come scrivere un commento, mai banale e sempre elegante. Grazie a te per essere passata! :-)

      Elimina

Posta un commento

I più visitati