Pupret! O meglio, taralli pugliesi speziati senza glutine.

fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino


Ecco una ricetta frutto di un miracolo! Si, se così posso dire! Certo, far ricordare la ricetta a mia nonna centenaria, sicuramente è un miracolo, ma non ha ricordato le dosi, va bé, mica si può avere tutto, tanto comunque avrei dovuto ricalibrare la ricetta per modificarla al senza glutine, perciò meglio accontentarsi. Il risultato è stato appagante, riprodurre un dolce della tradizione popolare con le stesse caratteristiche di quelle fatte con la farina di grano è proprio bello. Nonna ha diverse ricette storiche, per ora è riuscita a ricordare questa, visto che ha 100 anni. La prossima vediamo cosa è in grado di fare, spero molto presto. Potete impastare utilizzando la planetaria, come ho fatto io, oppure semplicemente a mano in un contenitore, mettendo tutti gli ingredienti assieme, appena l'impasto si forma, create i taralli, facile e semplice. I bambini andranno matti e la casa avrà un profumo eccezionale. Allora buona preparazione!







Ingredienti dell' infuso speziato

2 Stecche di cannella
1/2 Mela con la buccia e senza semi
3 Chiodi di garofano
2 Foglie di alloro grandi
400 ml di acqua Rocchetta
La buccia di 1 arancio

Ingredienti per l'impasto dei Pupret

400 g di farina senza glutine (200 g Schar mix pane, 200 g Revolution per il pane)
50 ml di infuso speziato
50 ml succo di arancio
150 g di zucchero semolato
La polpa di 1 mela grattugiata
La polpa di 1 bacca di vaniglia
1 bustina di lievito per dolci senza glutine
20 g di cacao amaro senza glutine di ottima qualità
2 cucchiai d'olio d'oliva
1 cucchiaino di cannella in polvere
1 cucchiaino di zenzero in polvere

Preparazione

1. Portate a abolizione tutti gli ingredienti per l'infuso per 1 ora.
2. Filtrate l'infuso e mettetelo da parte.
3. Preriscaldate il forno a 180°.
4. Nella planetaria con gancio k, impastate tutti gli ingredienti assieme in questo ordine: le polveri setacciate, il liquidi, gli aromi, l'olio e il lievito, tutto assieme.
5. Impastate a velocità 1, appena si forma l'impasto spegnete la planetaria.
6. Formate sulla spianatoia i due taralli.
7. Disponete i taralli sulla teglia con carta forno.
8. Infornate sulla parte bassa del forno, ma non sul fondo, fate cuocere per 35,40 minuti.

9. A cottura raggiunta, fateli raffreddare e poi si potranno mangiare.



fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino





©Libera Ferrandino 2014

Commenti

I più visitati