Biscotti da inzuppo senza glutine

Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino


Che bello è l'alba! Uno dei momenti che preferisco della giornata, nuovi progetti e tanto da fare, ma prima di tutto, una buona colazione che da la carica, mentre guardo le ultime notizie. Ricordo quando da bambina, la mamma ci regalava una volta tanto, nel suo caos lavorativo e intenso, un giorno speciale! Ci svegliava con tante cose buone, dolci, sembrava la tavola di Zio Paperone. Qualche volta, anche io preparo ai miei bambini una colazione speciale. Questa è la mia colazione per voi, una buona tazza di caffè caldo che sa di amicizia, una tovaglia bianco candido di pizzo antico, per rendere l'atmosfera dolce e serena, candele profumate alla lavanda, per non dimenticare la sincerità nei rapporti, e dei buonissimi biscotti al latte da inzuppo senza glutine, per esaltare il sapore di questo incontro…..Questo è per voi che mi visitate, un modo virtuale per dirvi GRAZIE! Un buon inizio di Dicembre che vi accompagna fino al termine di questo vecchio ormai anno 2014. 




Ingredienti

300 g di farina senza glutine (150 g di Schar mix pane, 150 g di Gluta Bye per dolci)
1 uovo medio
100 g di zucchero semolato
20 g di strutto
30 g di burro Lurpak leggermente salato
La polpa di 1 bacca di vaniglia
1/2 cucchiaino di ammoniaca per dolci
50 ml di latte intero caldo
1 albume per spennellare sui biscotti
Zucchero semolato quanto basta per decorare

Preparazione

1. Setacciate tutte le polveri, inserirete nella planetaria con il gancio k.
2. Aggiungete tutti gli altri ingredienti, tranne il latte e l'ammoniaca per i dolci, impastate.
3. Appena i grassi si sabbiano nelle polveri, inserite il latte caldo mescolato con l'ammoniaca.
4. Lasciate che la planetaria lavori l'impasto fino a quando diventa plastico e asciutto.
5. Mi raccomando! Non aggiungete altri liquidi alla ricetta, all'inizio sembra secca, ma poi l'impasto sarà plastico e lavorabile. 
6. Preriscaldate il forno a 180° mentre formate i biscotti.
7. Quando l'impasto avrà raggiunto la sua consistenza, spolverate con un po’ di farina sulla spianatoia, date la forma che preferite ai vostri biscotti.
8. Disponete i biscotti su una teglia con carta forno, spennellate con dell'albume e decorate sulla superficie con lo zucchero semolato.
9. Infornate, fate cuocere per 25 minuti circa, dipende dal vostro forno come cuoce.
10. A cottura raggiunta fateli raffreddare su una griglia, prima di servirli ai vostri commensali.

Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino



Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino



Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino




© Libera Ferrandino 2014


Commenti

  1. che foto! E che bel blog senza glutine. Ti seguo!

    RispondiElimina
  2. Grazie Libera che bella proposta per la colazione! ti confesso che la cosa che mi manca di più da quando mangio senza glutine sono i biscotti da inzuppo. Quelli che trovo al supermercato hanno spesso olio di palma...li guardo, leggo gli ingredienti e poi ahimè li rimetto giù nello scaffale. Provo a farli seguendo la tua ricetta ma sostituendo lo strutto con qualcos'altro. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo strutto AnnaBello è una minima quantità su 300g di farina, il che significa, ogni biscotto avrà 1g e 1/2 di strutto. Questa ricetta richiede lo strutto in particolare, perché deve creare una consistenza spugnosa all'interno e friabile allo stesso tempo. Allora buona preparazione e buona colazione senza glutine a te :-)

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari