Torta di mele renette senza glutine

Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino


Chi ricorda gatto Silvestro, la nonnina dolce e gentile che preparava la torta di mele e la lasciava freddare sul davanzale della finestra??? Che domande faccio!! Tutti la ricordiamo, ricordiamo il cartone simpatico di gatto Silvestro con la sua pronuncia sbarazzina, sempre arrabbiato perché non riusciva mai a papparsi Titti! Bene io ricordo la torta! In questo cartone era davvero invitante. La torta di mele è soffice, deliziosa, polposa al suo interno, ragion per cui non può essere una ricetta difficile. Così vi propongo la mia versione al cucchiaio senza glutine. No! Non si mangia al cucchiaio, ma parlo del metodo e di come lavorarla. Se credi di non sapere nulla di metodo e manipolazione in cucina, o sei al primo approccio, allora devi fare questa buonissima torta senza glutine. Serve solo un contenitore e un cucchiaio, mescoli bene e versi nello stampo, inforni e la casa sarà inondata dal suo profumo invitante. Allora la vogliamo preparare? Buona permanenza!



Ingredienti per uno stampo da 24 cm

200 g di farina senza glutine (100 g Schar mix Margherita, 100 g Gluta Bye per dolci)
80 g di burro fuso tiepido Lurpak classico
120 g di zucchero semolato
3 uova medie
1 bustina di lievito per dolci senza glutine
La polpa di 1 bacca di vaniglia
50 g di uva sultanina e un po’ di liquore Maraschino
3 mele grandi renette
1 noce di burro Lurpak classico
2 cucchiai di zucchero semolato
Uno spolvero di cannella quanto basta
Zucchero a velo senza glutine quanto basta
Uno stampo a cerniera da 24 cm

Preparazione

1. Preriscaldate il forno 170°.
2. Lavate l'uva sultanina, poi mettetela a bagno in acqua calda e un po' di liquore Maraschino.
3. Quando l'uva sarà diventata morbida, strizzatela e asciugatela bene.
4. In un contenitore versate tutte le polveri setacciate, le uova, lo zucchero, la polpa di vaniglia, il lievito setacciato e l'uva sultanina.
5. In una padella antiaderente, disponete le mele sbucciate e tagliate a cubi, i due cucchiai di zucchero semolato spolverato sulle mele, la noce di burro e lo spolvero di cannella. Fate saltare in padella le mele per pochi minuti, non si devono lessare.
6. Quando il composto delle mele sarà cotto, fatelo raffreddare.
7. Poi aggiungetele a tutti gli altri ingredienti, con un semplice cucchiaio mescolate bene fino a quando diventa corposo e denso. Come ultimo ingrediente il burro fuso, mescolate fino a quando il composto assorbe tutto l'ingrediente, per un paio di minuti.
8. Versate il composto nello stampo foderato con della carta forno, spolverate sulla superficie con un po’ di zucchero semolato.
9. Infornate e fate cuocere per 45 minuti circa, controllate la torta dopo i 35 minuti con uno stecchino.
10. Dopo che sarà cotta e ben fredda, spolverate con abbondante zucchero a velo.



Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino

Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino

©Libera Ferrandino 2014

Commenti

Post più popolari