Ali di pollo alla paprica piccante senza glutine

Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino


I secondi che non m'ingabbiano in cucina sono le mie ricette preferite. Perché mi permettono di fare tante cose allo stesso momento. Questa ricetta, povera d'ingredienti, ma ricca nel gusto è l'ideale per chi ama la carne ben cotta. Le ricette di secondi senza glutine sono infinite. Chi ospita una persona intollerante al glutine, no deve farsi prendere dal panico, bastano poche idee facili per dare un grande benvenuto a chi è intollerante, senza barriere e senza ostacoli! Le ali di pollo…..!!! Ricordo quando mia mamma le cuoceva alla diavola. Di fiammate in cucina ne ho viste, anche alte 50 cm. Infatti, ero terrorizzata ogni volta che ci diceva: domani ali alla diavola!!!! Oh mamma, pensavo ora ci dà fuoco. Lei, che domava sempre quelle fiamme ribelli, alla fine però, riusciva sempre nel suo intento. Certo! Se metti il fuoco al massimo, l'olio schizza e si creano quelle fiamme spettacolari! Mi chiedo come mai non si è mai bruciata i capelli. Io vi propongo una cottura più sicura e domabile, niente fiamme da circo! Questa cottura non la dovete sbagliare, perché lascia la carne succosa all'interno e ruspante in crosta. Seguite bene la ricetta e avrete un pollo da leccarvi le dita! Certo, perché anche il galateo dice che il pollo si mangia con le mani. Allora andiamo in cucina e prepariamo le ali di pollo alla paprica senza glutine.


Ingredienti per 4 persone

1 kg di ali di pollo
40 g di burro Lurpak leggermente salato
5 cucchiai d'olio d'oliva
4 spicchi d'aglio grandi
1 rametto piccolo di rosmarino
sale, pepe nero
Paprica piccante quanto basta
Prezzemolo fresco per decorare quanto basta

Preparazione

1. Prima di lavare le ali di pollo per bene, fiammate la pelle, eliminando così ogni residuo di penne.
2. Asciugate con della carta assorbente le ali di pollo che avete lavato.
3. In una padella capiente antiaderente con fondo doppio, versate i 5 cucchiai d'olio d'oliva, l'aglio, il rosmarino e i 40 g di burro, portate a temperatura a fuoco moderato.
4. Appena l'aglio incomincia a sfrigolare, disponete le ali di pollo con il dorso all'ingiù, regolate la fiamma al minimo, coprite la padella e lasciate cuocere per 30 minuti.
5. Trascorsi i 30 minuti di cottura, eliminate il coperchio dalla padella, salate, pepate e spolverate abbondante paprica piccante fino a colorare la carne e i grassi. 
6. Fate cuocere per 1h e 40 minuti a fuoco moderato, deve rosolare, ma dolcemente, dovete sentire appena lo sfrigolio dell'olio.
7. Mentre le ali di pollo rosolano e il grasso in padella si riduce, con un cucchiaio irrorate la carne con il fondo di cottura, girando volta per volta la carne.
8. A cottura terminata, spolverate con del prezzemolo fresco. 




Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino












Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino

©Libera Ferrandino 2014

Commenti

Post più popolari