Tagliatelle senza glutine ai ceci con burro e salvia

Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino


Signor autunno cosa fa? Mi porta via l'estate! Silenzioso, cupo prende per mano l'estate e gli mette un berretto, gli prepara una valigia e lo accompagna al treno. Saluta la mia estate con un fazzoletto a quadri di cotone gridandogli dall'ultimo fischio del treno " Al prossimo annooooooo….arrivederci! " Con la sua giacca sbarazzina e il suo basco si dirige verso il tempo per cantare la sua musica leggera, soffusa come un flauto dolce per incantare le foglie secche, lasciandole cadere leggiadre come piume. E si! L'autunno saluta le vacanze, il riposo, le passeggiate al mare e le risate dei bimbi che giocano per strada. Ho ricordato una ricetta di una cara amica e ve la voglio proporre. Lei con un marito toscano come non poteva farmi assaggiare queste buonissime tagliatelle ai ceci senza glutine mordi e via?! Lei nell'impasto usa tutta la farina di ceci per creare le tagliatelle, io la preferisco come sapore più leggera, quindi la miscelo con altre farine senza glutine. Un piatto facile e veloce. Riguardo le tagliatelle come devono essere tagliate e il loro spessore esiste un vero e proprio disciplinario. Io non lo seguo! Non ho creato questa ricetta per perdermi tra le regole della gastronomia. Stendo la mia sfoglia a mano senza usare macchinari vari, la sfoglia è lunga 27 cm e non di più altrimenti in acqua le tagliatelle si spezzano. Lo spessore??? Vado a occhio come facevano le nonne di una volta. La cucina non deve essere uno stress, ma un piacere. I capolavori lasciamoli ai nostri maestri chef, la mia è una cucina confortevole. Allora rimediamo questa estate che è stata sfrattata con un caldo piatto di tagliatelle ai ceci senza glutine?    



Per 2 persone

Ingredienti per la pasta fresca

50 g di farina di ceci senza glutine
50 g di farina senza glutine Mix rustique per il pane Gluta Bye
1 uovo medio
1 cucchiaio d'acqua
Uno spolvero di pepe nero
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
Del prezzemolo tritato finemente
Un pizzico di sale

Per la salsa burro e salvia

Alcune foglie di salvia
Due  noci di burro Lurpak classico
2 cucchiai d'olio d'oliva

Preparazione 

1. Setacciate le polveri.
2. Formare una fontana con la farina, aggiungere tutti gli ingredienti al centro.
3. Con una forchetta amalgamare tutti gli ingredienti che sono al centro, poi mescolate con la farina.
4. Quando la farina avrà assorbito tutto, lavorate l'impasto sulla spianatoia fino a rendere l'impasto compatto, sodo e liscio come la pelle di un neonato. Aiutatevi con spolveri di farina se necessario.
5. Fate riposare il panetto di pasta coperto con la pellicola in frigo per 1 ora.
6. Terminato il riposto, stendete la sfoglia ricavando le tagliatelle.
7. Portate ad ebollizione l'acqua di cottura con il sale.
8. A bollore immergete le tagliatele piano volta per volta fino a terminare tutta la pasta, mescolate.
9. Mentre cuoce la pasta, in padella fate sfrigolare per pochi secondi il burro con l'olio e la salvia. 
10. Quando verranno a galla, scolatele e saltate in padella con la salsa di burro e salvia, per pochi secondi.
11. Servite con una manciata di parmigiano grattugiato e pepe nero.


Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino

Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino


©Libera Ferrandino 2014

Commenti

  1. Cara Libera , ti sto leggendo e scopro tanto di te , la freschezza e l'entusiasmo nel raccontare ogni tua ricetta. Sto già assaporando le tue gustose ricette. Complimenti
    Brunella

    RispondiElimina

Posta un commento

I più visitati