Torta al cioccolato senza glutine con acqua.

Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino

Questa torta non soddisfa l'alimentazione priva di lattosio, perché ho inserito come ingredienti: il burro e la panna. Vuol essere semplicemente un tentativo per rendere la consistenza di questa torta un pochino più leggera, soffice, quindi possiamo definirla solo ed esclusivamente senza glutine. Quando parliamo di intolleranze o allergie alimentari, per alcuni sembra molto facile e sbrigativo omettere alcuni ingredienti dalle ricette e dire: Alimentazione per intolleranti! Chi conosce bene le regole di ogni allergia, sa che non è così! Il meccanismo è di tutt'altra natura. Dietro ogni esigenza alimentare ci sono regole di manipolazione, le quali servono a tutelare chi è allergico. Quindi attenzione, non basta creare una ricetta senza, senza! Informiamoci bene prima di metterci a lavoro. Se volete garantire la ricetta anche senza lattosio, potete sostituire il burro alla margarina oppure usate l'olio di oliva, eliminando la panna, diventa benissimo un ottimo pan di spagna senza lattosio e senza glutine. Ora però dobbiamo provarla per capire quanto è buona!


Ingredienti

Uno stampo da 24 cm a cerniera antiaderente
150 g di uova
150 di zucchero semolato
150 g di farina senza glutine GlutaBye per dolci
100 g del miglior cioccolato fondente senza glutine fuso tiepido
La polpa di una bacca di vaniglia
100 ml di acqua naturale
30 g di burro Lurpak classico fuso a temperatura
50 g di cacao amaro senza glutine ( io ho usato Perugina)
1 bustina di lievito per dolci senza glutine
Ciliegie denocciolate quanto basta
200 ml di panna da montare per dolci senza glutine

Preparazione

1. Preriscaldare il forno a 180°.
2. Portate a 40° le uova sbattute con 1 cucchiaio di zucchero semolato in una pentola a doppio fondo, non vi servirà il termometro, devono risultare calde, appena superiore alla temperatura corporea.
3. Raggiunta la temperatura delle uova, versate il liquido nella planetaria con il gancio per montare la panna, fate montare al massimo della velocità aggiungendo di volta in volta tutto lo zucchero fino a terminare l'ingrediente.
4. Quando la montata delle uova risulterà densa e corposa a tal punto che potrete scrivere con il gancio della planetaria sulla superficie, spegnete la planetaria.
5. Ora aggiungete un po’ alla volta la farina setacciata e il cacao amaro, aiutandovi con una leccarda senza smontare la montata delle uova, fino a terminare le polveri.
6. Come ultimi ingredienti l'acqua, il fondente fuso, il burro fuso a temperatura, il lievito setacciato e la vaniglia, mescolate sempre dall'alto verso il basso con la leccarda.
7. Versate il composto nello stampo foderato con della carta forno.
8. Infornate, fate cuocere per circa 30 minuti senza mai aprire il forno.
9. A cottura raggiunta, fate raffreddare bene la torta.
10. Montate la panna, decorate la torta con la panna e le ciliegie denocciolate.



Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino



Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino






Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino







Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino



© Libera Ferrandino 2014


Commenti

I più visitati