Crostino di ceci con: uova strapazzate, datterini e basilico. Ricetta senza glutine


Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino
Non ho mai pensato a dei contorni come un brunch, questa è la mia prima esperienza. Ora va molto di moda il branche, street food, finger food, uno stile tutto  modaiolo. Questa ricetta senza glutine appartiene alla categoria del confort food. Io lo amo è veloce, facile e buono, senza troppe difficoltà. Sarà, ma la nuova generazione ama viaggiare, conoscere, fare esperienza, per questo le richieste di cibo veloce e che sazia sono sempre in aumento. Ora vi lascio al mio di confort food. Buona preparazione!  




Ingredienti per 4 persone

Ingredienti per i crostini

320 g di farina di ceci 
500 ml di acqua naturale
2 cucchiai d'olio di oliva
2 cucchiaini di sale
Olio di arachidi per friggere

Ingredienti per le uova strapazzate

4 uova
4 cucchiai di parmiggiano grattugiato
1 cipolla media
20 pomodori datterini pelati e senza semi
sale
olio di oliva
pepe
basilico

Preparazione dei crostini

1. Mescolate la farina di ceci, il sale e l'olio in acqua fredda.
2. Portate ad ebolizione la polenta di ceci, quando addensa, versatela su un foglio di carta forno oleata con un po’ d'olio di oliva.
3. Formate una sfoglia alta 1/2 cm, lasciate che diventi ben fredda.
4. Portate l'olio di arachidi a 170° circa.
5. Tagliate i crostini della forma che preferite e friggerli un po’ per volta.
Preparazione delle uova strapazzate
1. Pelate e private i pomodori dai loro semi, tagliateli grossolanamente.
2. Versate un filo d'olio nella padella, quando sarà caldo fate appassire la cipolla tagliata a piccoli pezzi.
3. Quando la cipolla diventa trasparente, versate i pomodori, fateli cuocere per poco.
4. Come ultimo ingrediente versate nella padella, le uova sbattute leggermente con sale, pepe e parmiggiano, con una forchetta stracciate subito l'uovo non deve addensare, la cottura è veloce e rapida, l'uovo deve risultare bavoso a cottura terminata.
5. Decorate il crostino con l'uovo, il basilico e un filo d'olio. 






Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino

©Libera Ferrandino 2014

Commenti

  1. The crust sounds fantastic and the topping looks delicious!

    ela h.
    Gray Apron

    RispondiElimina
  2. Grazie Elzibieta è un crostino dal gusto particolare, un branche che sazia. Ciao a presto!

    RispondiElimina

Posta un commento

I più visitati