Piadina senza glutine con rucola, scaglie di grana e datterini...

Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino

Una pizza piadina? Diciamo che è una piadina senza glutine consumata a mò di pizza! Amo il cibo fatto veloce, fresco e buono. La mia ricetta senza glutine è semplice, veloce e di poche pretese. I suoi ingredienti freschi rendono la piadina senza glutine ancor più appetitosa. Non è difficile da fare, neanche manipolare questo tipo di lievitazione, perché non deve lievitare troppo, ma quel po’ che serve per rendere l'impasto gustoso, croccante e soffice. Allora, buona pizza piadina senza glutine!


Ingredienti per 5 piadine

•    200 g di farina senza glutine (100 g Schar pane, 100 g Biaglut pane)
•    160 ml di latte intero caldo
•    8 g di lievito secco senza glutine
•    1/2 cucchiaino di sale
•    1 cucchiaio di strutto
•    Rucola
•    Scaglie di grana
•    Pomodori datterino

Preparazione

1.    Nel latte caldo, versate il lievito secco e un cucchiaino di farina, mescolate, sigillate il contenitore, lasciate per 10 minuti fermentare il lievito.
2.    Versate nella planetaria il liquido lievitato, le polveri setacciate: fate lavorare l'impasto a velocità 1 con gancio a k.
3.    Trascorsi i primi 5 minuti di lavorazione, versate il sale e lo strutto, continuate ad impastare per altri 5 minuti.
4.    A lavorazione terminata, lasciate per 1 ora l'impasto coperto nella planetaria.
5.    Trascorsa l'ora di lievitazione, preriscaldate la piastra per fare le piadine.
6.    Su una spianatoia, aiutandovi spolverando con della farina, formate un salame, ricavate 5 palline uguali.
7.    Con il matterello, stendete i dischi di piadina e poi cuocete da entrambe i lati per pochi minuti.
8.    A cottura ultimata, farcite la piadina con della rucola condita, datterini tagliati a metà e scaglie di grana.
9.    Infornatela pochi secondi nel grill, poi servitela calda.



Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino

© Libera Ferrandino 2014

Commenti

Post più popolari