Omino pan di gelato alla vaniglia e noci pecan senza glutine...

Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino

A tutti gli invincibili!


Questo post lo dedico a tutti i genitori che sono un esempio per i giovani! Una generazione che ha segnato la storia, non si lasciano abbattere dai momenti terribili, come è stata per loro la guerra e il dopo guerra. Si scuotono dalle spalle con sacrificio e voglia di andare avanti tutti i momenti di grande buio. Hanno imparato a ringraziare e non ad autocommiserarsi. Mettono in enfasi il valore della vita e con determinazione non si perdono mai d'animo; credono sempre alla speranza in un nuovo giorno. Per loro il pane in tavola non è mai scontato, sono grati ogni giorno. Si! Parlo di loro, degli invincibili dal cuore gelido, un cuore che non aveva il tempo di scaldarsi. Loro sono per noi un esempio, mai scoraggiarsi, mai abbattersi, avere l'elasticità di adattarsi a qualsiasi situazione, agiata o sofferta. Imparare ad apprezzare, imparare a ringraziare, perché la vita non ci è dovuta, essa è un dono prezioso!


Ingredienti



•    100 g di farina senza glutine Gluta Bye per il pane
•    120 g di farina senza glutine Biaglut per il pane
•    30 g di cacao amaro senza glutine di ottima qualità
•    30 g di fondente fuso senza glutine di ottima qualità
•    130 g di burro Lurpak classico morbido
•    100 g di zucchero semolato
•    La polpa di 1 bacca di vaniglia
•    Un pizzico di sale
•    1 uovo medio
•    50 ml di acqua naturale
•    Del gelato alla vaniglia e noci pecan senza glutine




Preparazione



1.    Lavorate tutti gli ingredienti della cialda in una planetaria.
2.  Appena l'impasto si stacca dalle pareti , stenderlo su un foglio di carta forno, richiudere a pacchetto, portate in frigo a riposo per 1 ora.
3.    Preriscaldate il forno a 180°.
4.  Trascorsa l'ora, portate l'impasto su una spianatoia, con pochi spolveri di farina lavorate l'impasto fino a renderlo plastico.
5.    Stendete la sfoglia, ritagliate gli omini con le formine.
6.    Fate riposare ancora in frigo le forme di pasta frolla, per 30 minuti.
7.    Trascorsi i 30 minuti infornate per 18 minuti.
8.   Quando gli omini saranno cotti e freddi, decorate con la glassa reale e farcite con il gelato.
9.    Fate riposare nel congelatore l'omino di gelato prima di servirlo.





Fondephoto blog per celiaci Libera Ferrandino




© Libera Ferrandino 2013


Commenti

I più visitati