Barrette di panpepato ai datteri senza glutine.

Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino

Odio quando devo cestinare una buona quantità di ingredienti….Aveva la ricetta glutinosa del panpepato; è stato un disastro, incominciando dalle dosi delle polveri, alla cottura in forno. Ok, ho capito che in questa ricetta gli ingredienti protagonisti sono: il pepe, la frutta secca e il buon cioccolato fondente al 70%! Mi sono messa all'opera, bilancia, ingredienti e occhio felino, per non sbagliare neanche di un grammo. Quando si crea un dolce è sufficiente sbagliare di poco per cestinare il tutto, questo è risaputo. Non è un piatto di pasta, le dosi sono importanti, perché tra di loro devono bilanciare e costruire un vero e proprio equilibrio di gusto e percezioni positive. Ho scelto lo zucchero di canna per caramellare all'interno la barretta, un piccolo effetto mou e i datteri per aggiungere morbidezza. Un ottimo contrasto! Potrebbero diventare un regalo per un invito a cena. Il buon galateo vuole che, l'invitato porti come regalo di cortesia una bottiglia di ottimo vino, oppure un dolcetto sfizioso. Non deve stonare o competere con la cena preparata dalla padrona di casa. Allora stupiamo chi c'invita con queste pratiche e sfiziose barrette al pan pepato e datteri senza glutine. Buona preparazione!



Ingredienti per 9 barrette da 9 cm



•    200 g dell'ottimo cioccolato fondente al 70% (senza glutine)
•    70 g di mandorle pelate e tostate
•    70 g di nocciole pelate e tostate
•    10 datteri denocciolati e ridotti in piccoli pezzi
•    1 cucchiaio di miele d'acacia
•    100 g di zucchero di canna
•    1 cucchiaino di pepe nero
•    1 uovo medio sbattuto
•    la polpa di 1 bacca di vaniglia
•    1 pizzico di sale
•    100 g di farina per dolci senza glutine " Gluta Bye" 




Preparazione




1.    Preriscaldate il forno a 180°.
2.  Mentre tostate la frutta secca, sciogliete a bagnomaria miele e cioccolato ridotto in piccoli pezzetti.
3.    Setacciate tutte le polveri.
4.    Mescolate assieme zucchero, frutta secca, vaniglia, uovo.
5.    Quando l'impasto si amalgama, aggiungere il cioccolato fuso tiepido, mescolate.
6.  Come ultimo ingrediente, le polveri un pò alla volta, fino a terminare, impastate grossolanamente.
7.    Compattate l'impasto, formate le barrette tutte della stessa grandezza.
8.    Disporre le barrette su uno stampo con della carta forno, infornate per 20-25 minuti.
9.    A cottura, quando saranno diventate fredde, date la forma più stilizzata con un coltello a seghetto.





Servite con caffè espresso.




Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino




© Libera Ferrandino 2013



Commenti

I più visitati