Ricordo quel caffè.....

Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino

Perché quando penso al caffè penso ai nonni oppure alla mamma? Una bevanda può diventare unica? No, ma i gesti accompagnati alla tenerezza di cuore, può diventare una bevanda speciale! Infatti un ricordo indelebile di mia nonna quando riesco a visitarla è :" Ti faccio una tazza di caffè? " Magari non è ora, ma sentire il caldo e inebriante profumo del caffè che esce dalla moka, diventa favola. Io non dico mai di no! Anche mia mamma ha il suo incontro intorno a una tazza di caffè, solo che con lei diventa più pericoloso; perché quando prepara il caffè s'inventa un dolce per accompagnarlo e addio dieta….................Anche il mio primogenito di 11 anni quando va dai nonni, la sua prima richiesta è :" Nonna mi prepari il cappuccino?" Sa che  non può chiedere il caffè, così si accontenta del cappuccino. Una bevanda simile alle altre, eppure diventa un legame speciale. Buona permanenza…..Avevo dimenticato, Chi vuole una tazza di caffè? 





 Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino




Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino




Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino





Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino





Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino



© Libera Ferrandino 2013

Commenti

Post più popolari