E pappardelle....senza glutine!

Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino


Le pappardelle sono un formato di pasta all'uovo simile alle tagliatelle, ma di larghezza superiore. Le loro origini sono toscane. L'impasto e tipicamente rustico, poroso, si accompagna benissimo a condimenti ricchi e corposi dal gusto deciso. Ero invece convinta che le loro origini fossero romane, forse perché un nostro amico di famiglia, ci ha condizionati con le sue lussureggianti pappardelle. Infatti, se volevo essere sicura di averli a casa con la sua cara mogliettina Anna, mi bastava dire:" A Frà, ci venite a casa, ce facemo du pappardelle al ragù!" Franco e Anna si presentavano a casa cordiali con una bottiglia de vino, e tante risate! Bella la compagnia quando non si ferma solo a un piatto di pasta! E loro sono quelle persone. Ora vi lascio le mie pappardelle senza glutine e tanta compagnia.




Ingredienti per 2 persone



•    20 gr di farina senza glutine (Brot-Mix per pane rustico Schar)
•    100 gr di Farina per il pane Schar
•    70 gr di farina senza glutine GlutaBye per il pane
•    2 uova medie
•    un pizzico di sale
•    Un po’ di acqua naturale se l'impasto lo richiede




Preparazione




1.    Lavorate l'impasto in una planetaria seguendo quest'ordine: uova, farine, sale.

2.    Fate lavorare la planetaria a velocità 1, mescolate volta per volta l'impasto sul fondo.
3.    Se durante la lavorazione l'impasto risulta troppo asciutto, aggiungete pochi fili d'acqua.
4.    Ricordo, la consistenza dell'impasto deve risultate soda, si deve staccare dalle pareti della planetaria e il gancio deve essere asciutto senza residui di pasta.
5.    Lavorate l'impasto fino a quando diventa liscio come la pelle di un neonato.
6.    A lavoro terminato, coprite l'impasto con della pellicola e fatelo riposare 1 ora al fresco.
7.    Dopo il riposo, stendete la sfoglia, spolverate con della farina, arrotolate la sfoglia e    tagliate le pappardelle da 1cm a taglio.  
 



Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino


© Libera Ferrandino 2013

Commenti

I più visitati