Quiche con carciofi, prosciutto cotto e grano saraceno senza glutine.

Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino

La quiche è una torta salata francese; cosa posso dire della Francia? Io la amo! Amo la mia bellissima Italia, ma considero la Francia il mio piccolo sogno nel baule. Questa crostata salata è l’ispirazione della bravissima chef Rachel Khoo. La mia quiche senza glutine non prevede l'uovo nella preparazione di questa base, infatti, impasto semplicemente con: acqua fredda, farina e burro, ma la quiche di Rachel è particolare. Come sempre, per esigenze di famiglia, riadatto la ricetta, usando una miscela di farine senza glutine con grano saraceno. È una torta salata, ricca, avvolge il palato, a me è piaciuta tanto! Ma resta il mio punto di vista. Magari a voi non piacerà il grano saraceno, potete benissimo crearla semplicemente con un tipo di farina senza glutine. Cosa dirvi ancora? In cucina l’ingrediente principale è la passione e il buon gusto, il resto sarà solo un viaggio culinario fatto di scoperte e sensaioni. Buona preparazione!



Ingredienti per uno stampo da 24 cm

•    100 g di farina senza glutine (80 gr di Schar per il pane, 20 gr di grano saraceno Nutrifree)
•    70 g di ottimo burro morbido
•    1 cucchiaio di zucchero semolato
•    Un pizzico di sale
•    2 tuorli
•    1 cucchiaio di acqua

Ingredienti per il ripieno

•    5 uova e 1 tuorlo
•    150 g di prosciutto cotto a cubetti senza glutine
•    Pepe
•    Sale
•    Uno spicchio d’aglio
•    1 carciofo romano
•    100 ml di panna liquida

Preparazione

1. Lavorate lo zucchero con il burro morbido, a seguire i tuorli, lavorate bene il composto.
2. Quando il burro avrà assorbito i tuorli, aggiungete le farine, il pizzico di sale e l’acqua, impastate velocemente.
3. Compattate, coprite con della pellicola il panetto, lasciate riposare in frigo per due ore.
4. Mentre il panetto riposa, fate appena rosolare in padella con olio e aglio, il carciofo a fette con il prosciutto cotto.
5. A cottura, scolate bene il carciofo con il prosciutto cotto, asciugate bene dall’olio.
6. Quando avrà finito di riposare la quiche, stendetela, riponete la sfoglia sullo stampo, riportate in frigo di nuovo per un ora.
7.  Preriscaldate il forno a 170°.
8. Preparate il ripieno sbattendo le 5 uova + il tuorlo, senza montare, poi aggiungete, sale, pepe, carciofi, prosciutto cotto e la panna liquida, mescolate velocemente.
9. Versate il composto nello stampo, infornate subito.
10.  Lasciate cuocere fino a doratura.
11.   Non tagliatela quando è calda, deve diventare fredda.





Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino





Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino





© Libera Ferrandino 2013
 

Post più popolari