Grissini stirati senza glutine

Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino


Panificare i grissini è la cosa più facile di questo mondo. È un impasto facile da lavorare. Esistono tecniche diverse, anche io una volta mi sono imbattuta in una ricetta molto difficile dei grissini, ma ho detto basta, non possiamo complicarci la vita per due grissini senza glutine. Così ho pensato di realizzare la mia ricetta facile, facile. Anche se non avete mai manipolato un impasto, questo è facilissimo. L’impasto è creato con la lievitazione diretta, cioè: non prevede la biga o il  lievitino. Dobbiamo impastare il lievito di birra direttamente nella planetaria, senza scioglierlo prima e altre complicazioni simili. Perché ho scelto il gancio a foglia invece del gancio per impastare il pane? Perché ingloba più aria, la lievitazione sarà più leggera e croccante, il risultato risponderà a quelle caratteristiche richieste per realizzare i grissini senza glutine. In questo periodo è un vero piacere panificare, abbiamo a casa la temperatura ideale, nè troppo calda e né troppo fredda. Allora forza realizziamoli!  

   
Ingredienti

250 g di farina senza glutine (100 g Biaglut per il pane, 100 g Schar pane, 50 g Dsfood)
25 g d'olio d'oliva
160 g d'acqua naturale Rocchetta
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di sciroppo di riso senza glutine
12 g di lievito di birra fresco oppure,1 cucchiaino di lievito senza glutine per impasti salati


Preparazione

1. Emulsionate l’olio con la quantità dell’acqua.
2. Aggiungete nella planetaria i liquidi, le farine setacciate, il lievito sbriciolato.
3. Appena l’impasto assorbe i liquidi aggiungere il sale.
4. Lavorate per 10 minuti l’impasto con il gancio a foglia.
5. Trascorsi i 10 minuti di lavorazione, formate una palla, mettete l’impasto in un contenitore leggermente unto con dell’olio d’oliva, sigillate con della pellicola e lasciate raddoppiare il suo volume.
6. A lievitazione matura, spolverate su una spianatoia un velo di farina, leggermente senza sgonfiare molto l’impasto formate due filoni di pane, tagliatelo esattamente in due.
7. Ricavate dai filoni tante strisce di pane, stendete a forma di grissino.
8. Preriscaldate il forno a 200°.
9. Allineate i grissini su una teglia foderata con della carta forno.
10. Mentre il forno riscalda, fate lievitare ancora i grissini per 40 minuti.
11. Trascorsi i 40 minuti di lievitazione, infornate.
12. Quando saranno diventati ben dorati e cotti, lasciateli freddare su una griglia prima di consumarli









Fonduephoto blog per celiaci Libera Ferrandino




© Libera Ferrandino 2013


Post più popolari