Passa ai contenuti principali

Post

Novità del giorno

Lievito madre senza glutine di rinforzo per il panettone

Dopo aver creato una serie di tutorial e post sul lievito madre senza glutine, iniziando dalla genesi, cioè la trappola, passando ai rinfreschi, poi come creare il lievito madre di rinforzo, ora vediamo come preparare il lievito madre senza glutine di rinforzo per il panettone. Prima di partire con il primo impasto per il panettone senza glutine, necessita in modo categorico, preparare il lievito a questa lunga fermentazione. Si preleva la pasta madre collosa dal barattolo, si crea il lievito madre di rinforzo legato, come vi ho illustrato nel tutorial e si fa fermentare a 23° per dodici, quattordici ore. Quest'operazione va ripetuta per tre giorni consecutivi. Dopo tre giorni di lunga fermentazione legata, al mattino del quarto giorno, prepariamo i rinfreschi corti del lievito maturo. Dobbiamo fare tre rinfreschi da quattro ore l'uno come vi mostro in questo tutorial. Terminati i tre rinfreschi da quattro ore, la sera si può iniziare a impastare il primo impasto del panettone…

Ultimi post

Lievito madre senza glutine di rinforzo

Come rigenerare il lievito madre senza glutine

Lievito madre senza glutine. La genesi

Pane tortano pugliese senza glutine